Stampa questa pagina

Lunedì, 30 Dicembre 2019  Asterio Tubaldi  1182 

Magistrale Concerto della Schola Cantorum”VIRGO LAURETANA” in memoria di Don Lauro Cingolani

Magistrale Concerto della Schola Cantorum”VIRGO LAURETANA” in memoria di Don Lauro Cingolani

A sei anni dalla morte di Don Lauro Cingolani dopo la celebrazione della messa nella Concattedrale di San Flaviano in Recanati, in ricordo del sacerdote, morto all’età di 94 anni,si è svolto a seguire il Concerto della Schola Cantorum “Virgo Lauretana” al quale Don Lauro nel corso della sua esistenza diede grande impulso.

Composta da 25 elementi, i cantori della Virgo Lauretana provengono da quella Schola Cantorum che dal 1960 ha sostenuto il servizio liturgico nelle più importanti feste nella Chiesa Cattedrale, sotto la direzione di Monsignor Amedeo Broccolo prima, e di Monsignor Don Lauro Cingolani e del Maestro Ermanno Beccacece poi. L’attuale associazione è sempre presente nei momenti più importanti della vita della città, dalle celebrazioni del Patrono “San Vito” alle commemorazioni di Beniamino Gigli , oltre alle altre festività civili. La Virgo Lauretana ha partecipato inoltre a varie rassegne corali e concerti nella Regione Marche: nel Giugno del 2007 si è esibita al XII^ Festival Corale Internazionale “Orlando di Lasso” tenutosi al Teatro “Giuseppe Persiani” di Recanati rappresentando le corali italiane. Dirige la corale il M° Francesco Cingolani che si avvale della preziosa collaborazione del M° Alice Fabretti.

Il Concerto per le Festività del 2019,oltre alle tradizionali canzoni natalizie come “Adeste Fidelis”, “Come dance and sing”, “Swing low”, “ Pastori della montagna”, “Vi auguriamo un Felice Natale”, ha visto brani per coro accompagnati dal violino di Laura Cingolani ,quali, “Astro del ciel”, “Bianco Natale” e “Ninna Nanna della Vergine” di M.Reger, a cui sono seguiti brani molto cari a Don Lauro come “Ave verum” di C.Saint-Saens, “Neve non tocca” di L.Perosi e  “In Notte placida” di F.Couperin .L’apice  è arrivato grazie agli assoli all’organo del M° Francesco Cingolani Che ha eseguito “In dir ist Freude” di J.S. Bach e la “Fantasia dalla Sonata n. 1 opera 33” di M.Reger ,molti apprezzati dai numerosi fedeli presenti in Cattedrale, e con il bis di “Ave verum” che ha chiuso il magistrale concerto.

1 commento