Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Martedì, 31 Dicembre 2019 08:14  Asterio Tubaldi  Stampa  1513 

Non concesso il patrocinio del Comune alla celebrazione per i 150 anni della morte del Persiani

Non concesso il patrocinio del Comune alla celebrazione per i 150 anni della morte del Persiani

la querelle è nata fra l'Amministrazione comunale di Recanati e l'associazione locale "Controvento"  

Un patrocinio negato all’ultimo momento è al centro di una querelle fra l’Amministrazione comunale di Recanati e la locale Associazione culturale “Controvento Aps” che nei giorni scorsi ha organizzato due eventi dedicati al compositore recanatese Giuseppe Persiani, nel 150° della sua morte. Inizialmente, fra i vari sponsor della manifestazione, c’era anche il Comune di Recanati insieme a quello della Regione Marche e di altri enti e associazioni culturali. Anzi l’Amministrazione, stante l’importanza dell’evento, aveva anche concesso l’utilizzo dell’auditorium del Centro Mondiale della poesia.

Ma poi qualcosa è successo. A sostenere gli eventi anche “Iustissima Civitas”, associazione culturale e il Movimento per la vita il cui rappresentante in città, il medico di famiglia Gianfranco Fuselli è stato invitato a partecipare per presentare l’attività del sodalizio recanatese.

A Palazzo non è andata molto giù, però, la scelta di coinvolgere le due associazioni, la prima perché considerata “politica” e l’altra perché dava una connotazione etica all'iniziativa che sarebbe dovuta essere incentrata sul musicista Giuseppe Persiani.

“Per noi, però, l'inserimento del logo del Movimento per la Vita, soprattutto a Natale, commenta la responsabile dell’Associazione, Laura Borgognoni, ci è sembrato un valore aggiunto. Le associazioni, che hanno nobili scopi, non hanno colore politico così come chi fa cultura.”

Alla fine lo spettacolo, anche senza il patrocinio dell’Amministrazione, si è tenuto all’interno della sede della stessa associazione e per Gianfranco Fuselli, responsabile del Movimento per la Vita di Recanati, è stata l’occasione per raccontare quello che dal 2006 si sta facendo. “In questi 13 anni circa di attività siamo riusciti a far nascere ben 35 bambini concentrando il nostro impegno principalmente sulle gravidanze difficili, non programmate e che presentano dei problemi che generano dubbi sulla coppia nel portale avanti oppure no. Abbiamo verificato che la maggior parte di queste gravidanze è legata alla paura e noi lavoriamo proprio su questo sentimento e timore per superare le difficoltà, soprattutto manifestate dalla donna. Siamo un gruppo di volontari coraggioso che va controcorrente e pensiamo che la vita è un dono assoluto che va difeso in qualsiasi situazione. Abbiamo bisogno di farci ancor più conoscere e per questo siamo stati felici di poter essere presenti anche in questa occasione”.

 

 


opinioni a confronto

18 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  04/01/2020 15:08  Anonimo381

    L'aborto è una conquista delle donne, che poi possono avvalersene o meno. L'unica strada per diminuire gli aborti è una sana ed esaustiva educazione alla sessualità responsabile e alla contraccezione impartita in tutte le sedi possibili, scuola in primis. Questa polemica conferma che Persiani era solo un pretesto.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  1   Rimuovi


  • 1  04/01/2020 12:28  Anonimo382

    Se l’iniziativa é strumentalizzata bene fa il comune a non concedere il patrocinio.
    Del resto, bastava vedere chi erano gli organizzatori.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  2   Rimuovi


  • 2  03/01/2020 08:22  Anonimo232

    L'aborto è sempre un omicidio, mai una scelta; pertanto nessun Comune italiano, europeo e del mondo intero, dovrebbe sostenere la possibilità di abortire. Come è un "suicidio" per la città seppellire la Cultura dimenticandosi a livello istituzionale di Persiani da anni, decenni ed anche di più.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  3   Rimuovi


  • 3  02/01/2020 21:59  Anonimo591

    Questa Amministrazione non ha cultura, sono capaci di nominare una via ad un partigiano che non lo conosceva nessuno e non sapere che un nostro paesano era un grande musicista

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  3   Rimuovi


  • 4  02/01/2020 18:27  Anonimo375

    Male ha fatto l'amministrazione, infatti dovreste sapere che dalla Regione la ramanzina a chi del Comune recanatese era pro-Aborto e non ha voluto dare il Patrocinio (che non è Bravi né il resto dell'amministrazione, ad esclusione di una persona sola) è arrivata senza sconti, quando hanno saputo che non ha dato il patrocinio che invece la Regione ha dato! Le celebrazioni inoltre dovevano avvenire al Centro Mondiale della Poesia, questo prima del dissenso sull'aborto tra una sola persona del Comune e l'ass. Controvento, svegliatevi cittadini che dormite della grossa !!!!!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  4   Rimuovi


  • 5  02/01/2020 17:57  Anonimo976

    Ma non gliene frega niente di Giuseppe Persiani al Comune recanatese, non sanno nemmeno chi sia stato, né cosa abbia lasciato quanto ad opere musicali! cosa celebravano? l'autore di musiche che non conoscono? Bisognerebbe studiare per avere cultura, allora si potrebbe eventualmente fare gli assessori alla cultura. Entrate nel teatro a lui intitolato: non c'è nemmeno un busto né uno spartito per accogliere lo spettatore, cosa normalissima in un teatro serio in Italia ed all'estero. Troppo difficile la musica di Persiani per il loro livello musicale, ahahah

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  6   Rimuovi


  • 6  01/01/2020 21:30  Anonimo930

    D'accordo con l'amministrazione sul fatto di non concedere il patrocinio, vista la strumentalizzazione di tutta l'iniziativa. Gravissimo però che non si sia trovato il modo, sempre come Amministrazione, di celebrare degnamente Giuseppe Persiani. Questo purtroppo succede quando un assessore non è sufficientemente preparato e finisce per l'appaltare ad altri la gestione della cultura recanatese. Vedi su tutti l'associazione pesarese che gestisce i Musei.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  5   Rimuovi


  • 7  01/01/2020 17:06  Anonimo420

    Giustissima la scelta del sindaco Antonio Antonio Bravi.
    Recanati è con lui, nessuno è contro la vita o ad aiutare future madri in gravi difficoltà, ma non strumentalizzare queste importanti condizioni... il fatto è che dietro ai sorrisi beatificati dello scudo crociato, i loro interessi mirano solo al potere e la gente non tollera più i farisei ormai. Iustissima Civita se ne faccia una ragione

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  6   Rimuovi


  • 8  01/01/2020 14:52  Anonimo695

    Ennesima e pessima figura di questa miserrima amministrazione comunale! Un'altra occasione persa per dimostrarsi superpartes, specie se in nome di un illustre concittadino come Giuseppe Persiani...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  5   Rimuovi


  • 9  31/12/2019 17:35  Angelo da Recanati

    Giusto negare il patrocinio se a sostegno dell' iniziativa ci troviamo mischiati iustissima civita.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  12   Rimuovi


  • 10  31/12/2019 15:34  Gerolamo Schweitzer

    Alla cricca al governo della città dà fastidio che qualcuno aiuti una madre ad accettare la gravidanza. Portatori di una cultura di morte, non possono accettare dei medici che danno la vita.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  10   Rimuovi


  • 11  31/12/2019 15:10  Anonimo520

    Che cavolo c'entra il Movimento per la Vita con le celebrazioni in onore di Giuseppe Persiani?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    18  12   Rimuovi


  • 12  31/12/2019 14:57  Anonimo313

    Il Comune avrebbe dovuto patrocinare la manifestazione indetta per onorare un suo illustre cittadino, ma era del tutto inopportuna la celebrazione del proprio operato da parte di Fuselli, in quanto il movimento per la vita nulla ha a che fare con un compositore lirico.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  7   Rimuovi


  • 13  31/12/2019 13:33  Anonimo520

    Non giusto, ma giustissimo. Una manifestazione musicale che diventa palcoscenico per la visibilità di un'associazione politica e di un'altra a carattere "etico"... Ben fatto, Sindaco!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  9   Rimuovi


  • 14  31/12/2019 13:10  Monica Malizia

    Non ci credo neanche io, ma mi trovo assolutamente d'accordo con l'amministrazione

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  10   Rimuovi


  • 15  31/12/2019 09:51  Anonimo807

    Complimenti al dott. Fuselli che si è ripreso così bene dalla malattia che lo ha colpito lontano da casa. Non entro nella querelle sopra riportata, ma il Movimento per la vita, che persegue uno scopo assolutamente condivisibile, ha usato talvolta tecniche di comunicazione non del tutto rispettose per le opinioni degli altri.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  4   Rimuovi


  • 16  31/12/2019 09:48  Goffredo Natalucci

    In troppi giocano con argomenti più grandi di loro, quando farebbero meglio a farsi un esame di coscienza ed evitare così ogni strumentalizzazione. Le battaglie... medievali lasciamole al Medioevo, studiandolo bene prima però. E poi non è detto che si debba essere controcorrente (di cosa?) a tutti i costi, "a prescindere" come diceva Totò, perchè alla fine diventa semplice e inconcludente snobismo.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  10   Rimuovi


  • 17  31/12/2019 09:19  Giuseppe

    Recanati, la città della "coltura", quella solo del mio orto ........... comunque anche la Civica Scuola che all'inizio aveva partecipato all'organizzazione con la prof.ssa Paola Ciarlatini si è "improvvisamente" ritirata !!!!! ...................... CHE VERGOGNA, è stata l'unica occasione in città che ha ricordato Giuseppe Persiani!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  6   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür