Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Mercoledì, 08 Gennaio 2020 11:14  Asterio Tubaldi  Stampa  1242 

Carradori e il mancato patrocinio del Comune a Controvento

Carradori e il mancato patrocinio del Comune a Controvento

A livello nazionale Carradori collabora con Associazioni che si battono per la valorizzazione ed il recupero della tradizione latino-gregoriana liturgica.

Andrea Monaldo Carradori, di origine recanatese, ha scritto un articolo sul suo sito messainlatino.it dove parla del mancato patrocinio del Comune di Recanati all’associazione Controvento per il concerto organizzato in occasione dei 150 anni della morte di Giuseppe Persiani.

Carradori è impegnato, soprattutto nel campo della musica liturgica e corale fin da piccolo.
Per questo motivo è stato sempre inserito nella vita ecclesiale diocesana con incarichi di carattere liturgico e di responsabilità in settori giovanili.
Il Vescovo di Macerata, il compianto Mons. Tarcisio Carboni, lo volle Padre Sinodale nel Sinodo Diocesano membro della Commissione Liturgica.
E' stato anche fondatore dei Pueri Cantores di Tolentino, gruppo riconosciuto specificatamente dal Vescovo attuale Mons. Luigi Conti.
Per l'attività svolta a favore della coralità locale, del recupero e dello studio degli antichi Organi, alcuni dei quali salvati da sicura distruzione, e della valorizzazione delle tradizioni della sua gente, ha ricevuto numerosi attestati di riconoscenza da Enti pubblici ed istituzioni culturali.
E' attualmente Maestro della Schola Cantorum "Giuseppe Bezzi" della Basilica di San Nicola, fondata nel 1901, dopo aver ricoperto analogo incarico nelle Cattedrali di Tolentino, prima, e di Macerata, poi.
Ha fondato e diretto per molti anni l'Associazione Culturale e Concertistica "Domenico Silverj" di Tolentino, ideando pure la rassegna concertistica "I Cortili d'Estate" nelle ville e nei palazzi patrizi della Regione.
E' Socio Fondatore dell'Associazione Culturale "Bichi Reina Leopardi Dittajuti".
Nel 1989 Carradori ha dato vita nelle Marche alle celebrazioni commemorative del martirio di Luigi XVI, della moglie Maria Antonietta e dei Martiri della Vandea, organizzando pure le celebrazioni regionali per ricordare la gloriosa Insorgenza marchigiana.
L'opera intrapresa da Carradori, a favore delle tradizioni locali, ha accellerato il ritorno nelle Marche del Sovrano Militare Ordine di Malta che, attualmente, vanta ben tre delegazioni.
Collabora con Comuni ed Enti pubblici e privati per iniziative culturali e concertistiche.
E' stato fra i fondatori dell'Orchestra Filarmonica Marchigiana http://www.filarmonicamarchigiana.com.
Ha pubblicato per Case editrici e per Enti pubblici e privati numerosi ed apprezzati studi sulle antiche realtà corali e liturgiche e sugli Organi antichi delle Marche.
E', soprattutto, amico dei giovani che amano la Liturgia ed il canto sacro.
 



opinioni a confronto

5 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  11/01/2020 21:43  Un deluso

    Mi spiace che il maestro sia sceso così in basso mescolandosi in queste polemiche di paese !!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 1  09/01/2020 04:59  Yuri Paoletti

    Un appunto c’è da farlo, se il Comune a avesse concesso il patrocinio, nessuno si sarebbe accorto di niente, in questo modo anche io che sono all’estero, ho visto solo tanta pubblicità indiretta per l’opposizione, quindi ottima mossa dell’opposizione per avere visibilità a costo zero.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  3   Rimuovi


  • 2  08/01/2020 18:57  Anonimo679

    Senza voler nulla togliere alla preparazione e alla cultura musicale del maestro Carradori, l'elencazione del suo curriculo dimostra indubbiamente la sua appartenenza a quel settore cattolico, per fortuna minoritario e in via di estinzione, che non ha mai digerito ne le decisioni del Concilio Vaticano II, ne il magistero dei successivi pontefici, tanto meno di quello attuale.
    Per quanto riguarda poi il mancato patrocinio del Comune di Recanati all'iniziativa di Justissima Civitas e dell'Associazione Gigli, in cui si era inserito in modo del tutto anomalo l'Associazione per la vita, il maestro dimostra quanto meno poca informazione e altrimenti un pregiudizio ideologico e politico.
    Dovrebbe sapere infatti che nessuna amministrazione pubblica può patrocinare attività di partiti politici, ne in maniera diretta che indiretta, a maggior ragione quello di Recanati che a norma del Regolamento dei Contributi deliberato dal Consiglio più di vent'anni fa, ma tutt'ora vigente, non può appoggiare tali iniziative. E che l'iniziativa avesse un carattere prettamente politico e di opposizione lo dimostrano gli organizzatori membri dell'opposizione consiliare, Simonacci, Trucchia e nel caso dell'Associazione per la vita dal capolista della Costituente Popolare Gianfranco Fuselli che hanno sostenuto il candidato sindaco Simone Simonacci.
    Queste "furbate" di fare opposizione politica strumentalizzando la cultura non sono degne del maestro Carradori e non hanno mai portato a nulla di positivo.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  8   Rimuovi


  • 3  08/01/2020 15:42  Goffredo Natalucci

    Un conto è il canto gregoriano e la musica liturgica, un conto è la strumentalizzazione in versione antiprogressista, che nega l'evoluzione dell'insegnamento della Chiesa, agitando fantasmi di persecuzioni e minacce buoni per chi ha scarsissima dimestichezza con la storia e la cultura.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  8   Rimuovi


  • 4  08/01/2020 14:58  Anonimo490

    Proprio per tutto quanto scritto sopra, Carradori dovrebbe essere d'accordo nel non accostare le celebrazioni per il Persiani ad altre attività che, per quanto meritorie, nulla c'entrano con la musica.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  6   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
17
01
2020
CONSEGNA PREMIO “CONCORSO LETTERARIO PER STUDENTI”

CONSEGNA PREMIO “CONCORSO LETTERARIO PER STUDENTI”

“straordinaria vita – vita straordinaria”

17
01
2020
LORETO DOMENICA 19 GENNAIO FESTA DI S.ANTONIO

LORETO DOMENICA 19 GENNAIO FESTA DI S.ANTONIO

benedizione degli animali in Piazza della Madonna

19
01
2020
La Recanatese rialza la testa, Rutyens e Pera firmano il blitz a Montegiorgio

La Recanatese rialza la testa, Rutyens e Pera firmano il blitz a Montegiorgio

I giallo rossi violano il Tamburrini 2 a 1 e si avvicinano di nuovo al secondo posto

18
01
2020
Il Csi Recanati non punge, senza gol la sfida salvezza con il Morrovalle

Il Csi Recanati non punge, senza gol la sfida salvezza con il Morrovalle

Giallo verdi che muovono la classifica ma restano in zona play out

18
01
2020
Sandro Pozzetti e' il nuovo coach della Rinnovar 2 Recanati

Sandro Pozzetti e' il nuovo coach della Rinnovar 2 Recanati

Il tecnico anconetano ritorna all'ombra del colle, Prende il posto del dimissionario Marco Pesaresi

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür