Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Venerdì, 10 Gennaio 2020 09:46  Asterio Tubaldi  Stampa  2229 

Figli e figliastri: qual è la politica culturale del Comune di Recanati?

Figli e figliastri: qual è la politica culturale del Comune di Recanati?

nota di Fratelli d'Italia di Recanati

Troviamo doveroso intervenire su quanto accaduto in occasione dell’evento, organizzato dall’associazione culturale Controvento Aps per celebrare i 150 anni dalla morte di Giuseppe Persiani, noto compositore recanatese al quale è intitolato il teatro cittadino.

L’evento, pur riuscito con successo, non ha però visto il contributo decisivo del Comune di Recanati, né attraverso un patrocinio né con la concessione di locali idonei alla portata a alla qualità dell’evento predisposto, inizialmente riconosciuta dall’Assessorato alla Cultura. Viene da chiedersi cosa sia successo nel mentre.

Abbiamo parlato con alcuni dei protagonisti coinvolti e abbiamo scoperto che in realtà la “trattativa” per la concessione del patrocinio è stata ben più complessa del previsto: inizialmente infatti il Comune non ha voluto concedere il proprio aiuto alla manifestazione perché, tra le associazioni organizzatrici, era presente anche Iustissima Civitas, al tempo presente anche come Gruppo consiliare in Consiglio comunale.

Gli organizzatori hanno subito preso atto di questa richiesta e hanno proceduto, in concordia con il comitato, a rimuovere Iustissima Civitas dalle associazioni partecipanti attive all’evento culturale. Ma in pochi giorni sono sorti nuovi problemi in quanto l’Assessore Rita Soccio avrebbe contestato la presenza del Centro Aiuto alla Vita, asserendo che non ci fosse alcun nesso tra Persiani e tali temi etici e che questa partecipazione generasse confusione a livello amministrativo, poiché qualsiasi associazione avrebbe potuto chiedere di essere inserita tra gli organizzatori.

La richiesta è sembrata totalmente fuori luogo all’intero comitato e il Comune ha quindi negato il patrocinio. Da parte nostra, solleviamo rapidamente alcune osservazioni che ci preme fare nel rispetto di tutte le parti chiamate in causa.

Innanzitutto riteniamo che l’Assessorato alla Cultura abbia piena facoltà di scegliere a chi concedere o meno il patrocinio, purché frutto di una logica ben specificata; certamente invece denota qualche lacuna un Assessorato che non organizza alcun evento per celebrare la memoria di un concittadino tanto illustre, lasciando a delle associazioni questo compito salvo poi sfavorirle per divergenze di vedute su temi ben distanti dall’arte e dalla cultura.

Ci chiediamo poi quali siano gli eventuali parametri per stabilire una collaborazione gratuita del Comune, dal momento che sul sito del Comune non si fa alcuna menzione di dover presentare una richiesta congiunta di sole associazioni gradite all’amministrazione, bensì si parla – come dovrebbe difatti essere – di elencare le necessità delle associazioni alle quali dovrebbe eventualmente sopperire il Comune.

In conclusione, invece, vorremmo capire in cosa consista la politica culturale cittadina: gli eventi possono essere patrocinati solo se il protagonista unico è l’Amministrazione o gli "amici" di questa? Non si spiega altrimenti perché la Regione Marche - dello stesso "colore" politico del Comune di Recanati - abbia concesso il suo patrocinio mentre l'amministrazione ha risposto picche. Differenza di vedute etiche anche tra Comune e Regione?

Inoltre di soluzioni affinché il Comune partecipi senza condividere i temi “etici” proposti dalle associazioni ce ne sono: non crediamo infatti di ricordare solo noi la concessione di una sala comunale per la proiezione del film “Israele: il cancro”. E non ci vengano a rispondere che si trattava della precedente amministrazione, visto che l’Assessore alla Cultura è rimasto lo stesso, nel turbine del “cambiamento che continua”.   

opinioni a confronto

13 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  11/01/2020 11:18  Anonimo860

    Quindi l'amministrazione non sostiene le iniziative meritevoli, che divulgano "culture", ma solo quelle schierate con il suo pensiero: in perfetto stile staliniano.
    Sarebbe intelligente sostenere iniziative meritevoli anche se promosse dall'avversario politico (questa sarebbe libertà di pensiero, democrazia).
    Ma ovviamente con questa giunta questo auspicio è solo fantasia.
    AVANTI COSÌ!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  6   Rimuovi


  • 1  10/01/2020 20:05  Anonimo246

    Sono un elettore del PD e conosco bene lo stile dell'anonimo 402. Ci sono venti di guerra in maggioranza ??

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  3   Rimuovi


  • 2  10/01/2020 19:28  402 un favoloso dimenticato

    Anonimo 402 se quello che dici è vero come mai la cultura a Recanati è esplosa solo nei 5 anni della Soccio e non in quelli precedenti? Dietro il commento sento odor o rosicamente di favoloso !!!! uauaua

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  9   Rimuovi


  • 3  10/01/2020 15:48  Anonimo634

    L'OPPOSIZIONE NON C'E' PERCHE NON SI SENTE. .......C'E' POCO DA RIDERE!!!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  4   Rimuovi


  • 4  10/01/2020 14:40  Anonimo 817

    La risposta è una sola: l'attuale amministrazione, riciclata da quella precedente, è talmente di parte che non vede oltre il proprio naso. Tutto ciò che non è allineato con il loro pensiero è da scartare, perché questo è il loro concetto di "democrazia".

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  5   Rimuovi


  • 5  10/01/2020 14:35  Fiorenzo

    Ma come mai il comunicato non è firmato?
    Ma come mai nel gruppo Fratelli d'Italia ci sono molti non Recanatesi?
    E come dice Angelo...l'opposizione c'è!
    Ahahahahahahahah!!
    Dibattito del nulla sul nulla!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  10   Rimuovi


  • 6  10/01/2020 13:59  Italiano

    Ridi, Ridi pure...
    Porta fatti concreti anziché ridere!
    Controbatti se ne sei capace...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  3   Rimuovi


  • 7  10/01/2020 12:28  Iustissimo

    A Pelati, ma che stai a dì? Ahahahah

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  8   Rimuovi


  • 8  10/01/2020 12:17  Hypsa Calpiso

    Avete provato a intorbidire le acque nascondendo dietro a Persiani un'iniziativa che nulla aveva a che fare con il musicista. In questo modo avete dimostrato la vostra "serietà". Dovreste vergognarvi invece di fare gli offesi, ma piagnucolate come bambini a cui non è arrivato il regalo che aspettavano.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  8   Rimuovi


  • 9  10/01/2020 11:22  Anonimo402

    In tutta questa vicenda la cosa veramente grave è che l'Amministrazione non abbia promosso nulla per celebrare Persiani. Da cartello rosso vista l'importanza della ricorrenza. Mi pare però di aver capito che l'assessora riesce bene solo a riempire le foto facendosi belladi eventi che organizzano gli altri, ma di suo nulla. Ho l'impressione che prima facesse tutto Fiordomo e lei lì a raccogliere meriti non suoi. Tempi duri adesso che l'ex Sindaco si occupa solo di lavori Pubblici. Speriamo in un rimpasto.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  6   Rimuovi


  • 10  10/01/2020 11:02  io

    A questi giovanotti rampanti di Fratelli d'Italia che si sentono gasati perchè li danno in ascesa di consensi vorrei far notare che ultimamente dei loro iscritti sono finiti sotto mira della giustizia ,x cui delle vergini non siete anche voi ,saluti fratelli .Credo ci siano cose + importanti di cui parlare Sign . Pelati e stia sereno .

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  8   Rimuovi


  • 11  10/01/2020 10:33  Goffredo Natalucci

    Vittimismo a piene mani. In più grande ingenuità (finta) a proposito dei patrocini. Se in Regione hai un "amico", dipendente o amministratore che sia, tutto fila liscio perchè su 'ste cose non contano tanto i colori politici e le coalizioni quanto i legami, le simpatie, le convenienze.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  5   Rimuovi


  • 12  10/01/2020 09:56  Angelo da Recanati

    Asterio, l'opposizione c'è.
    Ahahahahahahahahahahahahah!!!!!!!
    Da schiantare dal ridere!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  13   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür