Stampa questa pagina

Lunedì, 20 Gennaio 2020  M.Nardi  257 

Il Recanati Calcio a 5 vince anche a Falconara, ora il big match con il Futsall Potenza Picena

Il Recanati Calcio a 5 vince anche a Falconara, ora il big match con il Futsall Potenza Picena

Giallo rossi a punteggio pieno, venerdì potrebbe arrivare mezzo pass per la serie B  

Il Recanati Calcio a 5 vince anche a Falconara e si prepara nel migliore dei modi allo scontro diretto con l'inseguitrice Futsall Potenza Picena che potrebbe valere più di mezzo biglietto per la promozione in serie B. Sul campo della Dinamis 1990 i ragazzi di Bargoni hanno inanellato la sedicesima vittoria consecutiva superando i grintosi padroni di casa con il risultato di 8 a 2. Malgrado l'assenza del cannoniere Di Iorio, il quintetto leopardiano ha dimostrato ancora una volta tutta la sua forza non scomponendosi neanche davanti alla partenza sprint dei locali che sono passati a condurre le danze per ben due volte. Il monologo recanatese è cominciato ben presto e già all'intervallo la situazione era praticamente capovolta dando poi spazio all'allungo messo a punto nella ripresa. Da segnalare le doppiette di Carnevali e Sabbatini con quest'ultimo in particolare evidenza in quest'ultimo periodo anche per le marcature di pregevole fattura. A referto anche Cassisi, De Sousa, Junior e capitan Mporresi per una vittoria che consente al Recanati Calcio a 5 di restare al comando della classifica a punteggio pieno con sei punti di vantaggio sul Futsall Potenza Picena che questo venerdì sarà ospite al centro sportivo di via aldo Moro a Recanati per quello che si presenta come un autentico big match. Aggiudicarselo significherebbe compiere un passo importante verso la vittoria del campionato di serie C1 per il club giallo rosso che mai si è proiettato in un torneo di caratura interregionale. Missione compiuta anche per la squadra femminile che si è qualificata alla fase gold del campionato di serie C. Lo 0 a 0 interno contro il Bajer Cappuccini ha consegnato il pass alle leopardiane che hanno chiuso il girone B al quarto posto in classifica. Quanto basta per entrare

tra le migliori otto assieme alle quattro formazioni provenienti dal girone A.