Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Venerdì, 31 Gennaio 2020 11:22  Asterio Tubaldi  Stampa  1181 

Lavoratori RSA Recanati con stipendi arretrati ancora da percepire. La denuncia della Lega

Lavoratori RSA Recanati con stipendi arretrati ancora da percepire. La denuncia della Lega

nota del Coordinatore cittadino Lega Salvini Premier - Benito Mariani

Anno nuovo problemi vecchi: si è concluso un 2019 duro e turbolento per  i lavoratori e ospiti della Residenza Sanitaria Assistenziale(RSA) di Recanati. Un anno che ha visto personale licenziarsi, proteste sindacali di categoria, proteste di familiari degli ospiti e per ultimo un'ispezione dei Nas.

La Lega Recanati Salvini Premier vuole segnalare la grave situazione ancora irrisolta riguardo il pagamento degli stipendi ai lavoratori della cooperativa “La Cometa” che ha gestito il servizio presso la RSA di Recanati fino al 15 dicembre 2019. Già nel corso dello stesso anno l'Asur si era sostituita alla cooperativa nel pagamento degli stipendi per 4 mensilità. Successivamente da luglio a settembre è subentrata la Cooperativa “La Fenice”. Suscita meraviglia come lo scorso ottobre sia di nuovo rientrata la cooperativa “La Cometa”, già inadempiente per alcuni mesi, gestendo l'appalto fino al 15 dicembre 2019, nonostante l'Asur sembrava avesse intenzione di sostituire la stessa cooperativa come di fatto è avvenuto. Sarebbe interessante sapere se l'Asur ha pagato nuovamente la cooperativa “La Cometa” perchè ha subito collezionato stipendi impagati. In particolare i lavoratori non hanno ancora visto gli stipendi del mese di novembre, di metà dicembre 2019, oltre alla tredicesima, liquidazione e quota tfr. I dipendenti preoccupatissimi sono stati penalizzati anche negli scatti di anzianità perduti, ferie e permessi non guduti. Diversi lavoratori monoreddito e in affitto vengono messi a dura prova nella vita di tutti giorni, tuttavia si sforzano di non far ricadere la loro giustificata insoddifazione nel lavoro quotidiano. Molti operatori difficilmente riescono a sbarcare il lunario e addirittura costretti a sottoscrivere dei prestiti e quindi indebitarsi per vivere e lavorare, alla fine saranno sicuramente costretti ad adire le vie legali per cercare di far valere i propri diritti nell'indifferenza di chi doveva controllare.

Nella struttura è presente un Direttore Sanitario storico che non può non conoscere la situazione, come sicuramente è a conoscenza dei fatti il Direttore di Distretto, come è ben informato lo stesso direttore di Area Vasta che si rapporta direttamente con l'assessore regionale della Sanità nonchè governatore della Regione Ceriscioli. Figure importanti e determinanti per i loro ruoli ed incarichi che, se volessero, potrebbero risolvere in breve tempo la situazione. Ci sorprende, ma forse neanche tanto, come l'attuale amministrazione, il Sindaco, il delegato alla Sanità non hanno speso nemmeno una parola a sostegno e solidarietà dei dipendendi e degli ospiti che sono tuttavia nostri concittadini.

Ci auguriamo che venga presto istituito un albo, un elenco regionale di cooperative virtuose che soddisfano certi criteri a garanzia dei propri dipendenti e degli ospiti delle strutture che prendono in appalto.

Il nuovo Piano Sanitario Regionale sta arrivando in Consiglio Regionale dove verrà discusso nella prima settimana di febbraio: un Piano Sanitario con molte lacune e che non tiene conto delle peculirità del territorio marchigiano, favorendo alcune zone e penalizzandone molte altre, ancora cittadini di seria A e di serie B. La gestione Sanitaria che finora i cittadini marchigiani hanno visto e provato sulla loro pelle sarà senza dubbio il metro di misura: chi ha amministrato finora, e che sembra si voglia riproporre alle prossime elezioni regionali di maggio, non merita altra possibilità e dev'essere mandato a casa. La voglia di cambiamento che i marchigiani stanno chiedendo a gran voce passa anche per una Sanità più equa e rispettosa dei diritti dei malati e dei lavoratori del settore.

Coordinatore cittadino Lega Salvini Premier Benito Mariani

opinioni a confronto

10 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  03/02/2020 13:54  Anonimo404

    Viene il sospetto che ci siano interessi trasversali tra le cooperative che si sono alternate nella RSA e al Santa Lucia nel reparto dei disabili mentali xche ricordi che anche in questo caso gli stipendi sono sempre “ un lusso” e non un DIRITTO

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 1  03/02/2020 13:49  Anonimo867

    È particolarmente disgustoso il modo strumentale di alcuni interventi contro la Lega
    Va evidenziato che la Lega è sempre stata molto vicino ai bisogni ed esigenze della disabilità i denigratori che attaccano la lega dovrebbero fare un esame andando indietro negli anni quando ancora la lega doveva nascere , ritroverebbero le stesse persone che oggi difendono i diritti dei lavoratori x la migliore tutela dei servizi che quotidianamente danno ai disabili . Evidentemente ci sono sempre state queste sensibilità che in fondo difendono il diritto del malato ad essere curati e assistito .
    IL cittadino consapevole al di là del credo politico si dovrebbe attivare in questa direzione
    E dovrebbe riflettere sulle capacità di quei partiti che usando i denari di tutti non riescono a venir fuori dalla precaria situazione che vivono i lavoratori della nostra RSA

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  1   Rimuovi


  • 2  02/02/2020 01:09  Anonimo354

    Il vostro falso interesse ai problemi delle persone con sistematica strumentalizzazione, si chiama sciacallaggio.

    LEGAIOLI cominciate a stufare.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  5   Rimuovi


  • 3  01/02/2020 20:59  Anonimo606

    Credo che sia stata proprio la Lega che da sempre è vicina alle categorie dei cittadini più deboli , quelli x capirci che non sono ascoltati , anziani e disabili , spesso dimenticati anche dalle famiglie che frequentando la RSA ha raccolto il malumore sia degli ospiti che del personale , rimasto prigioniero di un carosello di Cooperative che non hanno pagato stipendi e indennità dovute x contratto .
    Situazione critica ravvisata anche dai sindacati e dai NAS
    La sostanza sta nel fatto che da Ceriscioli , Turchettii , Maccioni e Mazzanti , tutti ben stipendiati con i soldi di tutti , ci sono state promesse x una pronta soluzione , invece niente !!!!
    Fa specie che sia intervenuto anche L’ onorevole Marconi dichiarando , dopo una visita in struttura , che la situazione era tornata normale .
    Anche lui con lo stipendio sicuro e puntuale

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  3   Rimuovi


  • 4  01/02/2020 20:38  Anonimo408

    Scusate cosa c'entra i soldi che devono resituire la lega allora quanti ne devono ridare agli italiani quelli del PD con le banche. Fate caso dove ci sta di mezzo il PD ce sempre qualche cosa che non va ospedali strutture sanitarie non funziona niente tagliano su tutto ecco come ci hanno ridotto .

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  2   Rimuovi


  • 5  01/02/2020 15:47  Anonimo269

    Lega Recanati Salvini Premier di Recanati dovrebbe PRIMA CAPIRE COME HA VINTO LA GARA DI APPALTO LA COOP. LA COMETA DIVENTATA POI LA STESSA IN CONTEMPORANEA DURANTE LA GESTIONE DELLA R.S.A. DI RECANATI COOP. LA FENICE. POI SEMPRE LA LEGA RECANATI SALVINI PREMIER DI RECANATI DOVREBBE SAPERE CHE LA GESTIONE ECONOMICA/ FINANZIARIA FA CAPO ALLA DIREZIONE ASUR 3 REGIONALE E AL DIRIGENTE DEL DISTRETTO DI CIVITANOVA MARCHE. IL GOVERNATORE CERISCIOLI E' INFORMATO DI TUTTO.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  4   Rimuovi


  • 6  01/02/2020 09:29  Anonimo793

    Una soluzione c'è! Basta che la lega restituisca i 49 milioni che deve allo stato e si sistema tutto. Questi sono lupi travestiti da agnelli.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  10   Rimuovi


  • 7  31/01/2020 21:12  Anonimo242

    Tutto in perfetto stile LEGAIOLI, tante chiacchiere niente fatti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  8   Rimuovi


  • 8  31/01/2020 17:27  Anonimo741

    Perché i Bravi del PD cosa hanno fatto fino ad ora mi sembra niente ma non ci sono parole.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  3   Rimuovi


  • 9  31/01/2020 12:06  Anonimo820

    Ooohhhhh! Fortuna la Lega! Peccato che questa situazione sia stata già nota da tempo, anche senza che gli sciacalli di Salvini si sperticassero a fare i paladini...adelante lavoratori! Vi dovete indignare voi, che più di un un articolo di giornale o un tweet i leghisti non sanno fare!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  18   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür