Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Mercoledì, 05 Febbraio 2020 11:25  Asterio Tubaldi  Stampa 

Il video che smonta le accuse dell’Anpi  nei confronti del docente Matteo Simonetti

Il video che smonta le accuse dell’Anpi nei confronti del docente Matteo Simonetti

Il video lo potete vedere  in coda all’intervista a Matteo Simonetti

Matteo Simonetti ,  professore di filosofia e storia al liceo Leonardo da Vinci di Civitanova ritorna in radio dopo due mesi dal famoso incontro dedicato alle classi quinte in cui è stato presentato su iniziativa dell’Anpi il libro, “Dopo Mussolini – I processi ai fascisti e ai collaborazionisti” con la presenza dell’autore del libro Andrea Martini.

La storia: Matteo Simonetti interviene dopo tre ore   che andava avanti l'incontro dell’Anpi con gli studenti. Rivendica la libertà di opinione e ribadisce che la storia è soggetta a continue riletture in base a nuovi documenti ed approfondite  ricerche.

Su di lui piovono accuse da parte dell’Anpi fornendo il video del breve scambio di opinioni e che dovrebbe costituire la prova che inchioderebbe Simonetti alle sue responsabilità.

Paradossalmente, afferma Simonetti  il video dimostra invece il contrario e costituisce il maggior strumento di difesa facendo cadere tutte le accuse a lui  rivolte di fascismo e revisionismo.

L’intervista con Simonetti manca della prefazione del direttore Asterio Tubali per una pura questione tecnica.

opinioni a confronto

8 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  07/02/2020 22:44  Goffredo Natalucci

    Intanto ti hanno sospeso, non hai smontato un bel niente. Ti hanno sgamato. Ora cerchi di riparati il didietro per non perdere il posto. Vergognati.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  2   Rimuovi


  • 1  07/02/2020 17:00  Anonimo481

    E 6 stato sospeso!
    Ti sta bene!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  2   Rimuovi


  • 2  07/02/2020 16:04  Anonimo268

    Oggi anche rai 3, telekabul, ha parlato dell'eccidio di Porzus dove i partigiani italiani comunisti al comando dello slavo Tito massacrarono una banda di partigiani italiani socialisti, cattolici, liberali e azionisti. L'accordo con Tito sotto la benedizione di Stalin fu opera di Togliatti, il migliore, che aveva già svenduto i territori e le genti italiane dell'Istria e Dalmazia al compagno stalinista. La brigata Osoppo si opponeva a questo patto scellerato e su indicazioni precise del partito comunista fu massacrata. Ma su tutto ciò c'è stata la congiura del silenzio e i comunisti durante il processo giocarono a fare le vittime, proprio come adesso nella storia del prof. Simonetti. Per anni parlare dell'eccidio di Porzus è stato un tabù.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 3  07/02/2020 09:01  Anonimo461

    Ho ritrovato i libri scolastici e i vecchi quaderni di scuola di mia nonna, tutti del periodo fascista. Indottrinamento allo stato puro. Poi è cambiato il gruppo di comando e le cose sono molto migliorate, ma non del tutto. Non si può avere una serena analisi storica?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 4  06/02/2020 06:17  Anonimo741

    Adesso per la giornata del ricordo l'ANPI avrà qualcosa da dire? Per decenni di foibe non si è nemmeno parlato e i profughi istriani sono stati trattati da sporchi fascisti, è stata negata loro qualsiasi assistenza dalla madrepatria. Cosa dicono tutti coloro che ora sono per la più ampia accoglienza?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  1   Rimuovi


  • 5  05/02/2020 21:17  Astemio Umbro

    Siccome sono un liberale, meglio un pensatore libero, sarei stato felice di avere per insegnante di mio figlio, il professor Simonetti, che, anziché indottrinare i ragazzi, gl'insegna a ragionare con la propria testa, così come facevano i miei di cui ho vivo nella memoria la serietà, e la profonda onestà intellettuale.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  1   Rimuovi


  • 6  05/02/2020 15:23  Anonimo299

    sino a che ci sarà l'ANPI, non ci sarà pace in Italia...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  3   Rimuovi


  • 7  05/02/2020 14:39  Anonimo612

    Ma non c'era libertà di insegnamento?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  2   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür