Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Luglio 2020 »
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

ARCHIVIO NOTIZIE

Domenica, 09 Febbraio 2020  redazione  Stampa  366 

La Recanatese si accende nel finale e ribalta la situazione, battuto il Giulianova 3 a 2

La Recanatese si accende nel finale e ribalta la situazione, battuto il Giulianova 3 a 2

Borrelli in gol poi l'uno - due degli abruzzesi, Pezzotti e Ielo regalano tre punti d'oro ai giallo rossi

Di Oreste Cecchini

 

Vittoria al fotofinish della Recanatese che rilancia le sue ambizioni con la vetta di nuovo a sette punti. Gara giocata a viso aperto e ricca di gol quella che si è disputata al Tubaldi con il Giulianova, con alternanza di prodezze e ingenuità. A spuntarla sono i giallo rosssi 3 a 2, per tre punti d'oro che significano sorpasso al Campobasso e di nuovo il terzo posto in classifica dietro il Matelica e il San Nicolò Notaresco. Parte forte il Giulianova che fa capire di che pasta è l'avverssario odierno, intenzionato a lasciarsi alle spalle la zona play out. Fino ad un certo punto le velleità degli abruzzesi sembravano sul punto di concretizzarsi, ma nel finale, una prodezza prima di Pezzotti che agguanta il pari, e poi una uscita scellerata del portiere ospite, hanno regalato tre punti importanti alla compagine leopardiana. Ma erano partiti con l'accelleratore gli abruzzesi, al 4' un pallonetto di Di Paolo si alza di poco sopra la traversa. E 2 minuti dopo punizione di Castiglia che si perde di poco a lato. La Recanatese comunque reagisce grazie ad una bella fuga sulla fascia destra di Senigagliesi, palla al centro per Borrelli che con il piattone infila l'angolino alla sinistra dell'incolpevole portiere ospite. Giulianova sempre puntiglioso e determinato. Al 19' Castiglia su punizione colpisce la parte inferiore dell'incrocio e seppur con affanno la difesa si salva. Ancora una occasione 2 minuti dopo per la Recanatese, con un episodio che ha lasciato dei dubbi. Cross dalla sinistra di Pezzotti, incornata di Senigagliesi e palla bloccata dal portiere ma forse dietro la linea fatidica. Vane le proteste dei recanatesi. Al 28' cross di Pezzotti e girata di Titone centrale. Il Giulianova al 33' si rende ancora minaccioso grazie ai fratelli Di Paolo, ma la girata di testa del numero 7 si perde di poco a lato. E poco dopo si destreggia in area il solito Di Paolo e da posizione decentrata coglie l'esterno della rete. Ma nel finale Senigagliesi, con una prodezza sembra sul punto di bissare il gol di sette giorni fa a Notaresco, ma la risposta dell'estremo abruzzese, che smanaccia all'incrocio, gli evita la soddisfazione del gol. Nella ripresa, appena il tempo di dare inizio alle ostilità che Cesario trova la zampata e l'angolino per il pari del Giulianova. La Recanatese, ad eccezione di un tiro di Pedroni ribattuto in angolo, resta spesso a guardare. Il Giulianova ne approfitta e va spesso alla conclusione e al 27' una iniziativa dell'under Barlafante si concretizza nel vantaggio ospite. Il giocatore entra in area e dribla come birilli i difensori giallo rossi per poi mettere nell'angolino. Un gol in parte causato da una difesa troppo ferma, sembra spalancare il successo al Giulianova ,ma al 32' raccogliendo un cross dalla destra, Pezzotti, seppur decentrato, riesce al volo a gonfiare la rete per il 2 a 2. Il pareggio mette le ali alla Recanatese, al 39' un lungo lancio non viene sfruttato da Titone che portatosi davanti al portiere, gli conclude addosso. E quando la partita sta per concludersi, al 9'' , un cross dalla sinistra vede il portiere Bifulco sbagliare il tempo dell'uscita e per il subentrato Ielo è un gioco da ragazzi depositare in rete da pochi passi. Una vittoria sofferta quanto preziosa per la Recanatese che domenica prossima sarà attesa dalla trasferta di Avezzano.

 

RECANATESE – REAL GIULIANOVA 3-2

RECANATESE: Marcantognini, Rutjens, Pezzotti, Raparo (84’ Lauria), Esposito, Monti, Senigagliesi (62’ Ielo), Antoniazzi, Titone, Borrelli, Pedroni (62’
Palmieri). A disposizione: Sprecacè, Dodi, Giaccaglia, Capitani, Guercio, Monachesi.

Allenatore: Federico Giampaolo

REAL GIULIANOVA: Bifulco, Di Paolo Federico (82’ Mennillo), D’Antonio, Castiglia (85’ De Marchi), Diamoutene, Gueye, Di Paolo Francesco, Ramku (79’ Balducci),
Cesario (77’ Vitelli), Torelli, Barlafante (75’ Cipriani). A disposizione: Di Piero, Lenoci, Concetto, Suriano. Allenatore: Federico Del Grosso.

Arbitro: William Villa (Rimini), 1° Ass. Tobia Cioce (Pisa), 2° Ass. Luca Mantella (Livorno)

Reti: 10’ Borrelli (R), 47’ Cesario (G), 73’ Barlafante (G), 76’ Pezzotti (R), 90’ Ielo (R).

Ammoniti: Castiglia (G), Di Paolo Federico (G), Raparo (R), Esposito (R)

Calci d’angolo: 4-8

Note: spettatori 400 circande azione sulla destra di Senigagliesi

1 commento

  • 0  09/02/2020 20:31  Adelelmo

    Una vittoria scacciacrisi la salvezza ora e' sicuramente molto vicina. Ma Palmieri che fine ha fatto?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür