Stampa questa pagina

Mercoledì, 19 Febbraio 2020  Asterio Tubaldi  1234 

Quando Flavio Bucci recitò Leopardi a Recanati

Quando Flavio Bucci recitò Leopardi a Recanati

Ricordano tutti con grande affetto e simpatia in città, l’attore Flavio Bucci, morto due giorni fa all’età di 72 anni, non solo per la sua indimenticabile presenza il 29 giugno del 2009, alle celebrazioni del 211esimo anniversario della nascita di Giacomo Leopardi, ma anche per il legame e l’amicizia che si era creata con la contessa Anna Leopardi. Fu lei negli anni novanta a chiedere all’attore di recitare liriche di Leopardi per il festival di Recanati. Interpretò le poesie leopardiane in diverse occasioni: nel 2005 a Genova in un concerto memorabile di poesia e musica dal vivo. Nel 2009 venne, infine, a Recanati e si esibì all’Auditorium del Centro Mondiale della Poesia con uno spettacolo dal titolo “L’Infanzia” di cui sono stati protagonisti, appunto, un grande interprete come Flavio Bucci, un musicista conosciuto in tutto il mondo come Marco Poeta, che firma anche le musiche originali, e il quintetto d’Archi “Suadade”.