Stampa questa pagina

Giovedì, 20 Febbraio 2020  Asterio Tubaldi  334 

Donaction torna a Recanati: studenti e studentesse del Liceo Classico a lezione di solidarietà

Donaction torna a Recanati: studenti e studentesse del Liceo Classico a lezione di solidarietà

Mattinata ricca di stimoli quella di oggi per gli studenti e le studentesse del Liceo Classico di Recanati che hanno incontrato i volontari di Donaction. La città leopardiana aveva già ospitato Donaction all’IIS Mattei a fine gennaio.

Il progetto, sostenuto dalla Regione Marche, ha visto la partecipazione delle volontarie Antonella Marchetti Associazione Nazionale Trapiantati di Rene (ANTR) e Piera Marconi dell’AIDO. Nato con lo scopo di orientare i giovani sul tema della donazione e della solidarietà sociale, il progetto nel corso degli anni ha attivato una funzione riflessiva e educativa grazie alla preziosa collaborazione di molte scuole della regione. Oltre ad illustrare il processo del trapianto, e rispondere alle curiosità dei ragazzi e delle ragazze recanatesi che si sono mostrati molto attenti e interessati, le volontarie hanno proposto alla scuola la partecipazione al concorso Donaction.

Il concorso prevede la realizzazione di elaborati (testo giornalistico; spot video; fotografia; illustrazioni; grafica; pittura; per gli istituti alberghieri anche l’elaborazione di una pietanza che riassuma i concetti di riuso e salute) per raccontare con creatività il significato e l’importanza della donazione di organi e tessuti. Donaction è sostenuto dalla Regione Marche. Il dettaglio del concorso sul sito www.donactioncontest.it, e sulle pagine social dedicate su Facebook, YouTube e Instagram. Donaction si concluderà con la premiazione degli elaborati più meritevoli e delle scuole aderenti cui sarà regalato materiale didattico e tecnologico (info e regolamento su www.donactioncontest.it).

Sono sette le associazioni che grazie a Donaction, hanno fatto rete per diffondere una corretta informazione ai giovani sulla donazione di organi e tessuti, promuovendo l’importanza di diventare cittadini attivi: Avis (Associazione Volontari Italiani Sangue), Lifc Marche (Lega Italiana Fibrosi Cistica Marche), Aido (Associazione Italiana Donazione Organi Tessuti Cellule), Antr (Associazione Nazionale Trapianti di Rene), Aned (Associazione Nazionale Emodializzati Dialisi e Trapianto Onlus), Admo (Associazione Donatori Midollo Osseo). e Adisco (sezione regionale Marche cordone ombelicale).