Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Martedì, 03 Marzo 2020 15:05  Asterio Tubaldi  Stampa  7694 

Coronavirus: in Consiglio Regionale. a Porto Recanati e a Montefano che succede?

Coronavirus: in Consiglio Regionale. a Porto Recanati e a Montefano che succede?

il sindaco Barbieri smentisce casi positivi da coronavirus a Montefano

Il coronavirus, come era prevedibile, si sta facendo vedere anche dalle nostre parti. Oggi, durante la seduta del consiglio regionale, il governatore Luca Ceriscioli, nell’aggiornare le notizie sulla diffusione del coronavirus nelle Marche, ha parlato di 62 contagiati di cui uno registrato a Montefano. Il paziente avrebbe contratto il Covid-19 durante una sua permanenza nella zona rossa del nord della regione. La notizia ha fatto sobbalzare sulla sedia il sindaco di Montefano che dopo concitate telefonate alle strutture sanitarie e al presidente Ceriscioli ha emesso in serata un comunicato che smentisce la notizia. Barbieri scrive "In questo momento, sia alle autorità saniatrie che ai medici di base di Montefano, non risulta nessun caso accertato di contagio".

Durante la seduta consigliare una consigliera regionale è stata costretta ad abbandona Palazzo Leopardi dopo aver accusato sintomi influenzali in aula dopo un consulto con Fabrizio Volpini, medico e presidente della Commissione Sanità. A metà febbraio, la consigliera aveva partecipato ad un incontro politico a Roma dove erano presenti persone provenienti dall’Emilia, dal Veneto e dalla Lombardia.

Si è saputo, anche, che questa mattina a Porto Recanati è stato ricoverato un ragazzo proveniente dal nord per accertamenti. Sul perché del suo ricovero si saprà qualcosa nelle prossime ore.

Questa la dichiarazione del sindaco Mozzicafreddo: "Comunico che a Porto Recanati, nel momento in cui pubblichiamo - ore 14.48 - NON C'E' ALCUN CASO ACCERTATO DI POSITIVITA' AL CORONAVIRUS.
Il caso di stamattina in centro città è da ricondursi ad una persona che è stata ricoverata per accertamenti. Non abbiamo alcuna notizia in merito nè potremmo averla visto che i tamponi si fanno solo in Ospedale e richiedono il tempo necessario.
Quindi nessun allarmismo. Non appena in possesso dei risultati, negativi o positivi che siano, sarà nostra premura informare la cittadinanza.
La situazione in ogni caso è costantemente monitorata e sotto controllo di tutte le autorità preposte per la tranquillità di ciascuno di noi".


opinioni a confronto

4 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  03/03/2020 23:43  Anonimo567

    scusate,ma l'epidemia a questo punto è come un fiume che ormai ha trascimato,serve poco alzare gli argini.Urgentemente c'è da salvarsi sui tetti...c'è urgentemente da resuscitare gli ospedali con rianimatori e assistenza adeguata che per ignoranza più che per economia sono stati chiusi!La cultura del bla bla bla del sessantotto che ha partorito tutti questi politici è miseramente esaurita con tutte le loro utopie di carta. I virus sono più furbi di noi,loro per la legge dell'evoluzione sanno come salvarsi,noi riusciamo a contenerli solo con la prevenzione e aumentando le nostre difese

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 1  03/03/2020 21:40  Papa Marcello II

    Strano che girano tutte queste voci a Montefano ........ speriamo che non sia vero!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 2  03/03/2020 16:59  IL SINDACO ANGELA BARBIERI

    IN QUESTO MOMENTO, SIA ALLE AUTORITÀ SANITARIE CHE AI MEDICI DI BASE DI MONTEFANO, NON RISULTA NESSUN CASO ACCERTATO, COME SOPRA RIPORTATO.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 3  03/03/2020 16:09  Ario Roncitelli

    Con questo metro di panico e allarmismo (l'infezione che viene dal nord...), cui hanno contribuito e contribuiscono anche le istituzioni pubbliche, a iniziare dal Governo centrale, a Porto Recanati la prossima estate non verrà accettato nemmeno un turista che arriva da Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna? E quelli di Loreto, con i loro pellegrini, cosa faranno? E a Recanati i visitatori della casa del vecchio Giacomo Leopardi la guarderanno solo da fuori?
    Ma cerchiamo di non essere ridicoli, per cortesia!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  1   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür