Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Giovedì, 11 Novembre 2010 21:44  Asterio Tubaldi  Stampa  491 

Un punto per la Cosmetal Recanati, L'Edil Ceccacci Moie Vince al Tie Break

Giallo blu al secondo stop consecutivo dopo quello di Castelfidardo
"

Di Stefano Giorgetti

Serata densa di emozioni per la quarta di campionato fra due compagini che fanno della determinazione e della grinta, in alcuni casi ai limiti della sportività (vedi il modo di esultare della Cesaroni), le loro caratteristiche salienti.

Il primo set è a senso unico con la Cosmetal che parte concentratissima e non concede nulla o quasi all'avversario, mentre Alessia Musciano mette a segno i primi quattro punti del match: al primo tempo tecnico le recanatesi sono in vantaggio per 8-2 e con un ace di Giulia Beldomenico si arriva alla seconda interruzione sul 16-9. La reazione delle ospiti non arriva e il parziale si conclude senza appelli sul 25-13.

Nel secondo set, punteggio allo specchio, è la squadra di Moie a portarsi sullo 0-4, costringendo mister Paniconi ad interrompere il gioco: al rientro in campo la Cosmetal recupera lo svantaggio, con un ace di Giada Seghetta passa in testa per 6-5 e raggiunge il massimo distacco sul 12-8.

Dopo il time-out chiesto dalla squadra ospite all'improvviso e senza una spiegazione logica le sorti si invertono e l'Edilceccacci arriva al secondo tempo tecnico sul 14-16. La Cosmetal mantiene il passo grazie anche ai colpi, misto di tecnica e intelligenza, dell'attaccante Alessandra Giacobbe, ma il parziale termina sul 23-25 per la compagine di Moie.

Il terzo set inizia all'insegna dell'equilibrio, interrotto solo dall'opposto recanatese Beatrice Senigagliesi che con un mani-out in parallela e un colpo di potenza che entra nel muro avversario, permette alla Cosmetal di portarsi sul 13-11.

Ma ancora una volta sono le ospiti a dominare la parte centrale del set arrivando al secondo tempo tecnico ancora in vantaggio per 14-16 e allungando fino al 21-24: un attacco in parallela e subito dopo un muro di Valentina Fedeli, permettono alle recanatesi di recuperare due lunghezze e un muro strepitoso di Beatrice Senigagliesi sulla Cesaroni regala il punto del 24-24, ma alla fine è la squadra di Moie ad aggiudicarsi la frazione di gioco per 24-26.

Le ragazze di Paniconi-Quatrini dimostrano di essere squadra che lotta sempre e comunque e al rientro in campo sorprendono le avversarie interpretando al meglio l'approccio tattico-psicologico con un atteggiamento e una determinazione inaspettata dai più: con una Valentina Fedeli ispirata sia in prima che in seconda linea si portano sul 13-10. La parte centrale del set è di nuovo appannaggio delle ospiti che recuperano fino al 14-14 e solo una Senigagliesi scatenata a banda permette alla Cosmetal di arrivare in vantaggio al secondo tempo tecnico per 16-15. L'ingresso in campo del capitano Roberta Mengascini ridona lucidità agli schemi delle locali che impongono il loro gioco: un muro di Michela Sampaolesi sulla Cesaroni regala il primo set-point subito finalizzato dalla stessa Mengascini, memore dei suoi trascorsi da schiacciatrice, con un attacco di seconda intenzione per il punto del 25-18.

Nel tie-break le due squadre si affrontano senza esclusione di colpi: agli attacchi di posto quattro di Moie fanno da contrappunto i colpi di forza sulle mani avversarie delle bande Fedeli e Senigagliesi e il muro insormontabile di Elisa Rita. Il set prosegue all'insegna dell'equilibrio fino all'allungo delle ospiti che arrivano a giocarsi ben tre match-point: la battuta insidiosa in salto float di Alessandra Giacobbe mette in difficoltà la ricezione e il contrattacco dell'Edilceccacci e le recanatesi si portano sul 13-14 ma purtroppo con una difesa impossibile e un attacco in diagonale la squadra di Moie realizza il punto del 13-15 e si aggiudica l'incontro.

Resta il rammarico di un risultato negativo pur avendo dominato per gran parte del tempo la gara con un gioco fatto di grandi difese e un attacco incisivo sia a banda che in posto tre, emblematici i 24 punti della centrale Elisa Rita (foto), e di aver pagato un prezzo forse troppo alto per alcuni cali di concentrazione nelle fasi cruciali del match.

"

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür