Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Venerdì, 31 Maggio 2013 21:51  Asterio Tubaldi  Stampa  719 

UNA PENNA PER ISRAELE

UNA PENNA PER ISRAELE

L’oro per curare il cancro? Iniettando delle nano particelle d’oro nelle cellule malate,si rendono quest’ultime più sensibili alla radioterapia e si immunizzano le cellule sane. E’ quando ha scoperto una ricercatrice arabo-israeliana dell’Università Ben Gurion. Israele è arrivato all’indipendenza energetica! Il gas del nuovo giacimento dopo 4 anni dalla scoperta,comincia a fluire verso le centrali elettriche. Insieme all’altro giacimento rifornirà la Nazione per più di un secolo. Presentato alla Corte di Giustizia israeliana una petizione che chiede al Ministro della Sanità di istituire una moschea in tutti gli ospedali del Paese. La petizione è stata presentata durante una visita di un signore al Centro Medico di Tel Aviv,perché dice di essersi sentito…”umiliato e discriminato” quando ha saputo,(pensa te ) che al suo interno non c’era una Moschea! Quante chiese cristiane si trovano nei Paesi arabi,nei loro ospedali?La giornalista FIAMMA NIRENSTEIN ha lasciato l’Italia per trasferirsi in Israele. In modo ironico salutando gli amici ha detto”non vi libererete facilmente di me” continuerò a lottare per le vostre cose!

Gli ospedali israeliani offrono cure mediche a centinaia di pazienti. Ultimamente una bambina siriana di 4 anni con problemi cardiaci è stata salvata con un delicatissimo intervento. Ora gioca liberamente con i bambini lontana dalla povertà,bombe e paura!

Fanno discutere le recenti dichiarazioni in aula del nostro Parlamento le dichiarazioni del deputato” grillino”, che per protestare contro l’apertura degli europei Under 21 di calcio a Tel Aviv il 5 Giugno(5-18 giugno),con il PRETESTO che questa data segna l’inizio della guerra del Giugno 1967  ha chiesto al Ministro dello sport di “NON RIMANERE IN SILENZIO” E DI ESPRIMERE NELL’OCCASIONE”SOLIDARIETA’ AL POPOLO PALESTINESE”.GRANDE STRAFALCIONE del Deputato,all’epoca infatti nessuno dei territori contesi erano sotto il controllo palestinese! Erano tutti nelle mani degli Stati arabi confinanti. Presa di posizione della Comunità Ebraica di Roma. Dal momento che il movimento afferma che tutte le dichiarazioni fatte dai suoi rappresentante  riflettono la linea del movimento,gli ebrei americani mandano a dire  che”Grillo Beppe deve studiare la storia”, e aggiungo convincersi che Israele non è un Paese come L’Iran,ma democratico,sicuro,moderno e pieno di armonia.

 

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür