Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Luglio 2020 »
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

ARCHIVIO NOTIZIE

Lunedì, 02 Settembre 2013  Nikla Cingolani  Stampa  986 

Icastica 2013: glocal women
FOTO 1FOTO 2

Icastica 2013: glocal women

Tra le star dell’arte spicca la fermana Carla Mattii
Arezzo. Mentre come ogni prima domenica di settembre si rivive la famosa competizione cavalleresca della Giostra del Saracino, chiude i battenti la prima edizione di Icastica – Biennale d’Arte. Per circa 3 mesi la città, grazie ad una coraggiosa amministrazione che ha sfidato la crisi usando l’arte contemporanea, ha visto protagoniste solo artiste donne per ricordare come sia cambiato il “femminile” nella società e nell’arte. La maggior parte di loro sono vere star del panorama internazionale come Yoko Ono, Marina Abramovic, Kiki Smith, Shirin Neshat, solo per nominare alcune delle 40 che hanno partecipato alla mostra. Le loro opere si trovano disseminate per l’intera città, a volte all’aperto nelle piazze, lungo le vie, oppure si confrontano con luoghi storici come la casa Vasari o casa Bruschi, o con l’immenso e sempre contemporaneo Piero Della Francesca. Con le Signore dell’Arte espone Carla Mattii, l’artista nata a Fermo e diplomata all’Accademia di Belle Arti di Macerata, scoperta dal gallerista Franco Marconi il quale è stato il primo a credere nel suo lavoro. E’ presente presso la galleria Comunale d’Arte Contemporanea con l’opera Type Theory, uno dei suoi pezzi più conosciuti. L’installazione comprende una grande aiuola (3m. x 3m.) di specie vegetali insolite. Le nuove specie floreali ibride dotate di una bellezza “mostruosa”, complice anche un bianco spaventoso quanto attraente, invitano a riflettere sull’inquietante desiderio dell’uomo di controllare la natura a suo piacimento quasi giocando con essa, come fanno pensare i kit da modellismo con ogni singolo pezzo utilizzabile per realizzare le “creature”. Il video “Icastica 2013" (4’44’’) tratta una sintesi della mostra con un finale particolare: le prove del Saracino da parte degli sbandieratori e figuranti per la sfilata in costume.

 Approfondimenti

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür