Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Mercoledì, 11 Dicembre 2013 07:45  Anna Rita Marconi  Stampa  1762 

Striscia la notizia sul set cinematografico di Martone a Napoli

Striscia la notizia sul set cinematografico di Martone a Napoli

Il famoso tg satirico di Canale 5 si occupa del set cinematografico "Il giovane favoloso" allestito in piazza Plebiscito a Napoli con qualche pennellata di troppo

Che avrebbe detto Giacomo Leopardi se l'altra sera fosse stato comodamente seduto nel patrio ostello a vedere “Striscia la notizia” che parlava più che di lui di chi vorrebbe portare nelle sale cinematografiche di tutto il mondo la sua storia? Lui che già nel settembre del 1818, nel celeberrimo Canto “All'Italia”, non riusciva a vedere “la gloria, Non vedo il lauro e il ferro ond'eran carchi I nostri padri antichi.” Che direbbe oggi di fronte all'assurdità presentata da Luca Abete nella puntata di sabato scorso del noto tg satirico di Canale 5 in diretta da Napoli, e per la precisione da Piazza Plebiscito, di fronte al bianco colonnato della basilica di San Francesco di Paola? Su quella bella piazza nei giorni scorsi sono state girate le ultime riprese del film “il giovane favoloso” per la regia del napoletano Mario Martone. Leopardi, infatti, visse gli ultimi anni della sua vita proprio a Napoli dove morì il 14 giugno 1837 e dove si trova anche la sua tomba. La scenografia del film prevedeva alcune riprese sulla piazza ma quel bel colonnato bianco marmoreo, come quasi tutti i monumenti italiani, di bianco aveva ben poco tra lo sporco accumulato nel tempo e i segni lasciati dai patiti della bomboletta spray. “O patria mia, vedo le mura e gli archi, E le colonne e i simulacri e l'erme Torri degli avi nostri,” ma sicuramente, avrà pensato il regista, ai tempi di Leopardi il loro bianco era splendente e così ha pensato bene di porre rimedio a tanta sciatteria con due belle mani di vernice. Sì, proprio vernice bianca, dello stesso colore delle pietre, ma solo laddove la macchina da presa lo richiedeva. E così le colonne, mostra impietoso Luca Abete nel suo servizio, sono state pulite soltanto davanti, coprendo lo zozzo solo in alcuni posti, dove serviva, e dove non serviva, e cioè dove la colonna non veniva ripresa dalla telecamera, hanno lasciato le scritte e lo sporco. Alla beffa, naturalmente, si aggiunge il danno creato da quella vernice, data con pennellate disomogenee sulle colonne e sulle pareti ad altezza d'uomo, tanto che alcuni restauratori intervistati da Luca Abete definiscono l'intervento “una cosa proprio criminale. Tra l'altro la Sovrintendenza è di fronte al complesso monumentale: come ha fatto a non accorgersene?” Chissà come ha fatto! Luca Abete, naturalmente, chiude il suo servizio con l'auspicio che “al più presto venga qualcuno a restituire dignità ad un monumento visitato da milioni di turisti da tutte le parti del mondo.” Noi, invece, per chiudere ci appelliamo ancora una volta alla lirica leopardiana: “Io soglio sempre stomacare delle sciocchezze degli uomini e di tante piccolezze e viltà e ridicolezze ch’io vedo fare e sento dire massime a questi coi quali vivo, che ne abbondano.”

 

opinioni a confronto

5 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  12/12/2013 22:46  Anonimo

    Perchè i "restauratori" avevano il volto coperto?
    La pittura è a tempera e assolutamente reversibile .
    Anche io
    ..."soglio sempre stomacare delle sciocchezze degli uomini"

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  12/12/2013 13:25  Anonimo

    Mi chiedo, ma questi signori, regista Martone e produttore Carlo Degli Esposti, hanno visto mai il film "Il gladiatore" che a prescindere dalla trama, vale la pena sottolineare come
    hanno ricostruito certi ambienti storici come il Foro romano,
    il Colosseo, ecc. Senza disturbare i vecchi ruderi attuali?
    Regista e produttore evitavano cosi di danneggiare i monumenti storici.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 2  11/12/2013 21:07  Anonimo

    Martone, visto che sei solito dipingere, Leopardi non coprirlo troppo di rosso.
    Tanto non vota!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 3  11/12/2013 11:19  giacomo

    vedi napoli e poi muori

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 4  11/12/2013 10:48  Gennaro

    La tomba dove è sepolto Giacomo Leopardi non so se sia stata restaurata(era in uno stato precario,anni fa,non se ne parla mai)).
    Per quella di Gigli lo so(?)risparmiatemi la risposta.
    In attesa porgo fervidi auguri alla Radio e team parlante

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür