Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Domenica, 26 Ottobre 2014 17:11  Asterio Tubaldi  Stampa  1651 

L'Osservatore Romano boccia il giovane favoloso

L'Osservatore Romano boccia il giovane favoloso

Non è piaciuto al quotidiano della Santa Sede il film su Leopardi del regista Mario Martone e lo bolla come "Mica tanto favoloso".

Il critico Emilio Ronzato nella recensione sull’autorevole quotidiano “L’osservatore Romano” imputa al film di non essere riuscito “a mettere a fuoco la dinamica spirituale del poeta”.  Per il quotidiano di San Pietro il regista Martone fallisce nel compito maggiore e cioè quello di riuscire “nell'intento di rendere giustizia alla vita di uno dei più grandi poeti italiani", si legge in un passaggio dell'articolo. “Un po' perché in generale, come probabilmente direbbe lo stesso Leopardi, l'esistenza umana è piena di troppi episodi banali per essere interessante su un piano drammaturgico, almeno se si decide di raccontarla tutta, ancorché ovviamente a grandi linee. E un po' perché in particolare quella del protagonista è stata notoriamente priva di grandi azioni e accadimenti esteriori, e compensata da quei tumulti dell'animo che certo non è facile rendere sul grande schermo.” Ma si poteva fare di più? Per l’Osservatore Romano si poteva, ad esempio, mettere meglio a fuoco quella che doveva essere “una delle dinamiche cruciali della giovinezza del protagonista, ossia la dicotomia fra un'educazione religiosa ma dal sapore oscurantista, impartita da genitori dalla mentalità sorpassata e incapaci di vedere l’umanità dietro il dogma, e una spiritualità interiore al contrario profondamente umana e umanista che parte dal terreno per raggiungere l'eterno". Insomma la sceneggiatura, firmata dallo stesso regista e da Ippolita Di Majo, non riesce a trasmettere allo spettatore nulla che tocchi davvero la sfera del sentimento universale della vita che fa di un’opera una vera creazione artistica. 

opinioni a confronto

7 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  29/10/2014 13:45  Siate un pò seri se potete!!!!

    Cosa c'entra la Chiesa sugli errori che ha commesso nei secoli passati della storia?
    Accusa patetica quando non si sa come giustificare una sonora
    bocciatura, ricordando che oggi a capo della Santa Sede c'è
    Papa Francesco, non di certo il Papa Alessandro VI alias Rodrigo Borgia, nonchè padre della storica avvelenatrice Lucrezia, e dello storico assassino sanguinario Cesare.
    Se paradossalmente uno dei Borgia avesse detto che quel film
    è favoloso........Allora voi avreste laudato e santificato perfino tutti i Borgia.....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  29/10/2014 00:42  Uno Qualunque

    Per l'illuminazione di qualcuno e da quanto mi risulta in "visioni primordiali", il bastone fu accessorio assai diffuso nell'800, in certi casi veniva attribuito al portatore come simbolo di appartenenza a determinata classe sociale, in altri ancora veniva erroneamente interpretato come un compagno d'eleganza che non sempre viaggiano di pari passo. In breve un elemento destinato a "vip e snob" d'altri tempi, piuttosto che strumento di riabilitazione ortopedica. Con la differenza che bisognava saperlo "indossare" e non necessariamente ostentare!!! Ormai abolito in questi contesti.

    Tralasciamo!! Non è molto importante!!!! Quel che più conta di questo articolo è che la Chiesa non ha MAI fallito nel tentativo di generare migliaia di anni di guerre mentre sto povero Cristo di regista per qualche minuto di gloria si!!!!!!!.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 2  27/10/2014 20:26  Yuri Paoletti

    Forse qualcuno non ha capito che il film è di Martone e non del Comune di Recanati, quindi critiche o pregi sono rivolti a Martone e a Elio Germano e non al Comune. Io personalmente reputo Elio Germano un grande attore ma lui non i vari amministratori che si fanno belli con questo film, quindi non capisco perché la gente si "inkazza" quando si critica il film mica si critica il PD...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 3  27/10/2014 14:59  Anonimo

    Vorrei porre l'attenzione sulla foto sopra, vi sembra secondo voi
    che quell'immagine dello pseudo personaggio Poeta Leopardi interpretato dall'attore sia fedele al vero Giacomo Leopardi?
    A me pare più una macchietta di Totò, Leopardi non aveva
    quei esagerati difetti fisici li, neanche il bastone in mano.
    Martone dopo essersi visto troppi film di Totò da buon napoletano ha immaginato Leopardi come fosse il suo
    famoso compaesano.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 4  27/10/2014 10:58  Lino

    Mummm!
    Siamo in Italia e quindi è interessante sapere l'opinione della chiesa,del tipo promosso,bocciato.
    In Italia la chiesa fa l'ago della bilancia anche alle elezioni di qualsiasi genere,grazie ad essa siamo un paese bigotto,fermo ed arretrato.
    Forse non ha digerito il pezzo che mostra un Leopardi in un bordello Napoletano,troppo realistica? troppo al di sopra dell'etica quotidiana?
    Forse è più normale un ragazzo che va in un bordello,rispetto ad un pretarello che scarica le sue frustrazioni abusando di fanciulli e adolescenti (NON CONSENZIENTI),scusate il gioco!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 5  26/10/2014 21:28  Anonimo

    Te piacerebbe a te Asterio che l' Osservatore dicesse male del films, invece no, leggilo bene l'articolo, dice semplicemente che è stata tralasciata la parte spirituale del poeta. Anzi dal films viene fuori l'ateismo di Giacomo e questo è chiaro che non può piacere alla Chiesa. Quindi il titolo che hai dato è denigratorio in cattiva fede.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 6  26/10/2014 20:36  Anonimo

    D'altra parte il Vaticano ha riabilitato Galilei dopo 500 anni

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür