ritorna alla home page

Gifra di Pacifico Francinella

Pro Loco Recanati

FRANTOIO FUSELLI - RECANATI (MC)

argano blog di porto recanati

Va in pensione Edoardo Bartolotta, primario di pediatria


forse per lui si intravede una convensione per 20 ore settimanali, pur di tenere aperta l'attività ambulatoria di endocrinologia

Recanati

Va in pensione il 31 dicembre prossimo, Edoardo Bartolotta, primario di pediatria dell’ex Asur 8. Per l’ospedale di Recanati, costituisce una grave perdita, tanto più che avviene in un momento in cui è a rischio la continuità del servizio di ostetricia che con i primi mesi dell’anno dovrebbe chiudere per non aver superato i 500 parti previsti per legge. Si parla comunque che il professionista possa continuare ad operare nella struttura con la sottoscrizione di una convezione per venti ore settimanali, proposta dalla direzione dell’area vasta 3. Questo al fine di dare continuità al servizio di endocrinologia, con particolarmente riferimento all’ormone della crescita, specializzazione introdotta proprio dal prof. Bartolotta esperto di fama nazionale.  Il professionista potrebbe così continuare a tenere aperta l’attività ambulatoriale all’interno dell’ospedale assicurando assistenza ai bambini. La firma della convenzione, quindi, potrebbe salvare per ora il reparto di pediatria che con la chiusura di ostetricia rischia di fare la stessa fine. Eppure solo nel gennaio del 2010 venivano inaugurati i nuovi locali della pediatria  che, inoltre, entrava nell’elenco dei 19 ospedali italiani in possesso dell’attestato di “Ospedale amico del bambino”. Un importante riconoscimento conferito dall’organismo internazionale dell’Unicef che costituisce ancora un’eccellenza per il nosocomio recanatese. Dopo un anno e mezzo da questo importante traguardo la pediatria e l’ostetricia sono stati accorpati con perdita di alcuni infermieri che sono andati a lavorare in altri reparti e la riduzione degli spazi disponibili.


 

NEWSLETTER: ricevi per email gli articoli di Radio Erre!
 
INVIA COMMENTO:

LEGGI BENE:
la redazione del sito web controllerà per intero il contenuto del messaggio e se questo conterrà vocaboli ritenuti non idonei, non verrà pubblicato. Il procedimento di validazione potebbe non essere immediato.


nome:


testo:

controllo:   

RASSEGNA STAMPA DEI QUOTIDIANI LOCALI DEL GIORNO 2012-04-04 07:42:07
Notizie Sportive
Notizie Locali
Notizie Multimediali