Segnala il commento come inappropriato

Mai che qualcuno abbia una prospettiva laica delle questioni loretane. Il bastione di Porta Marina con annesso parco da lungo tempo sono inaccessibili al pubblico, restando così estranei agli stessi cittadini di Loreto. E' un bene culturale importante? Allora venga considerato e rivalutato in questa ottica, senza stare tanto a preoccuparsi del "disturbo" al raccoglimento di chi sta all'interno del santuario, che da questo punto di vista è ben... protetto.
Piuttosto mi preoccuperei per l'ipotesi di realizzare un teatro all'aperto nell'area della cosiddetta "scala santa". Lì c'è il Cimitero dei Polacchi e questo sì meriterebbe di essere tutelato contro il "disturbo" che un progetto del genere, se sciaguratamente attuato, finirebbe per causare. Senza dimenticare la devastazione paesaggistica e ambientale che si porterebbe dietro.
Certo che l'astensione sul Documento unico di programmazione da parte di Loreto Libera non porta all'ottimismo in proposito!