Segnala il commento come inappropriato

FAI, Fondazione senza scopi di lucro ...OTTIMO !! Qualcuno può spiegare, boutique FAI delle tipicità a parte, perché un turista che, in giornata sfavorevole ai bagni di mare, arrivando a Recanati per ossequiare il nostro grande Poeta e godere di incantevoli paesaggi, debba sborsare 10 Euro per visitare Casa Leopardi (biblioteca e mostra), altri 7 Euro (x il FAI) per poter salire all'orto dei peperoni e delle melanzane e mirare, quando non c'è foschia, i monti Sibillini + altri 10 Euro per l'acquisto del biglietto unico di accesso agli altri musei della città ??... Somma totale : una visita alla città leopardiana costa attualmente a due persone adulte, ben 54 Euro !! Gentile Assessora al turismo, non pensa che una mazzata del genere sia un disincentivo alla tanto decantata crescita turistica di questa città ?? Occorreva concedere l'OK anche ai pesanti 7 Euro destinati unicamente alla Fondazione FAI ? Probabilmente su questo ulteriore balzello pesa l'esagerato mantenimento di 3 persone fisse per la gestione della loro parte sul colle, ma questa loro necessità. non può gravare ulteriormente sul costo già elevato degli altri servizi turistici !! Forse dovevate fare una botta generale di conti prima e con tutto il rispetto per questa città, non siamo né a Venezia né a Firenze né a Roma !! Inoltre se parliamo di politiche di marketing turistico per Recanati, non si comprende perché non possa essere concepito e venduto un biglietto unico di servizi turistici che preveda anche l'ingresso a casa Leopardi ... è il caso forse di dire " ognuno per sé, Dio per tutti ? " ma questo tipo di politica non conduce verso orizzonti infiniti !!