Segnala il commento come inappropriato

Appartengo alla generazione che, se e quando andava a comprare i preservativi, andava in farmacie di un'altra città dove non si era conosciuti e ci si vergognava come malfattori. Questa iniziativa dimostra che la società è cambiata in meglio, seppure lentamente, di poco, e con fatica.