Stampa questa pagina

Giovedì, 25 Gennaio 2018 22:21  Asterio Tubaldi  1102 

Che fine ha fatto la caccia alla "talpa" in Comune?

Che fine ha fatto la caccia alla "talpa" in Comune?

Che fine ha fatto la denuncia presenta alla polizia postale, nel marzo di un anno fa, dalla Giunta Fiordomo di Recanati nei confronti della “talpa” che aveva presumibilmente sottratto dal tavolo di un dirigente comunale una lettera, mai spedita, con cui si doveva chiedere la collaborazione economica degli imprenditori per le attività del Comune? Un documento non particolarmente importante ma che, solo per il fatto che prima che venisse protocollato ufficialmente  era stato reso pubblico sul sito facebook intestato ad un tale  “Giuseppe Persiani”, aveva suscitato le ire del sindaco Fiordomo. Il primo cittadino recanatese aveva reagito, appunto, presentando una denuncia alla Polizia Postale per risalire a chi si nascondesse dietro quel pseudonimo di Giuseppe Persiani, celebre compositore recanatese vissuto più di due secoli fa.  Nel frattempo era stata  avviata anche un’indagine interna al Palazzo Comunale per capire chi era “l’infedele” dipendente, probabilmente  collegato a quel sito facebook, che aveva prelevato quella lettera dal tavolo del dirigente per portarla esternamente. La cosa, a distanza di dieci mesi, sembra essersi conclusa con un nulla di fatto. L’indagine si è chiusa senza nessun colpevole? Pare proprio di sì. Perché è possibile, e questa è la spiegazione più verosimile, che una copia della lettera fosse rimasta in una delle fotocopiatrice dislocate lungo il corridoio degli uffici e che qualche cittadino di passaggio lesto lesto se la fosse infilata in tasca. E’ il caso proprio di dire “tanto rumore per nulla”.

opinioni a confronto

4 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!