Stampa questa pagina

Venerdì, 20 Luglio 2018 13:00  Asterio Tubaldi  613 

Recanati: due multe per la sosta in un quarto d'ora di tempo

Recanati: due multe per la sosta in un quarto d'ora di tempo

Passi uno ma due foglietti sul cruscotto dell’auto ad indicare l’infrazione per la sosta staccati nel giro di un quarto d’ora nei confronti della stessa auto sembra davvero un po’ troppi. E’ la triste vicenda subita da una recanatese che si trova a lavorare, al centro storico della città. La signora l’altra mattina ha posteggiato la propria auto sul lato sinistro della carreggiata, all’inizio di Corso Persiani, vicino alla sede degli uffici postali. Non era in regola e giustamente la polizia municipale l’ha sanzionato con una multa per divieto di sosta. Lei, forse un po’ ingenuamente, presa da un senso di colpa, invece di tenersi la multa e lasciare l’auto in divieto sino alla fine del suo orario mattutino di lavoro, sposta il suo mezzo e lo posteggia, lasciando la multa sotto il tergicristallo, dall’altra parte della carreggiata dove la sosta è regolata dalle strisce blu a pagamento. Non paga il ticket perché il suo orario di lavoro finiva entro pochi minuti. Minuti fatali per lei, però, perché proprio in quel frangente passa l’ausiliario del traffico e, incurante della multa sotto il tergicristallo,  fa il verbale per mancata pagamento della sosta e l’ho sotto l’altro tergicristallo. E poi qualcuno si domanda ancora come mai il centro storico si presenta sempre più inospitale e la gente evita di venirci e fermarsi? 

opinioni a confronto

10 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!