Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Sabato, 21 Luglio 2018 18:55  Asterio Tubaldi  Stampa  1496 

Recanati. La rotatoria di via Gherarducci diventa opera pubblica

Recanati. La rotatoria di via Gherarducci diventa opera pubblica

Tirano un sospiro di sollievo Antonella Santoferrara ed Alderano Prosperi, i due coniugi, che gestiscono la stazione di servizio in località Palazzo Bello, che nel giugno 2014 hanno sottoscritto con il Comune e la provincia di Macerata una convenzione Urbanistica per la riqualificazione infrastrutturale della “S.P. Recanati-Montelupone”. Finalmente consegnano nelle mani dei due enti pubblici le opere realizzate ad iniziare dalla rotatoria all’incrocio tra Via Gherarducci e la vicina strada di Cerreto. Il loro sogno, veramente, era tutt’altro: avrebbero voluto realizzare, nell’area di loro proprietà sotto via Gherarducci, un impianto di distribuzione di carburanti comprensivo anche di una stazione di metano. Ma per fare questo hanno dovuto accollarsi anche la realizzazione delle infrastrutture come l’allargamento della strada, la rotatoria lungo la S.P. 104 “Montelupone-Recanati, l’impianto della pubblica illuminazione e dei sottoservizi strettamente connessi, la rete telefonica ed elettrica nonché i lavori relativi all’adeguamento dell’acquedotto e, per finire, la ricostruzione dell’edicola religiosa che si trovava in quell’incrocio da tempo,  rimossa per far posto alla rotatoria, ma che dovrà essere ricostruita in un’altra sede vicina. Un lavoraccio che, a causa anche di altre situazioni in cui si è trovata nel tempo la famiglia, per ora si ferma qui rimandando a tempi migliori la realizzazione di quell’impianto di carburanti, il sogno da cui tutto è partito. Nel novembre scorso il collaudatore, l’ing. Federico Sabbatini, ha rilasciato il certificato di collaudo tecnico-amministrativo delle opere pubbliche realizzate e, fatti i conti, si è visto che alla fine tutto portava. Ci sono voluti ben quattro anni prima di vedersi i due privati liberati dall’incombenza della rotatoria, che la Provincia ha voluto venisse costruita lì, ma subito apparsa inadeguata per la sua forte pendenza, perché stretta, pericolosa per la circolazione di mezzi pesanti (non è raro che camion si siano impennati con la relativa perdita del carico), tanto che per irmediare a quel mostriciattolo venne realizzato uno stop per chi scende da via Gherarducci e persino installato un semaforo. Quando mai si è vista una rotatoria regolata da uno stop e da un semaforo. Ecco perché ci son voluti quattro anni prima che la Provincia e il Comune prendessero in carico questa rotatoria, la cui spesa complessiva inizialmente prevista era di 240 mila euro.  Manca solo la ricostruzione dell’edicola votiva, che la famiglia Prosperi si accinge a realizzare ex novo per una spesa preventivata di 20 mila euro, e la messa in funzione dell’impianto semaforico per il quale manca solo l’allaccio alla pubblica fornitura (costo stimato 3 mila euro). Soldi che, beninteso, usciranno ancora dalle tasche dei due privati.

opinioni a confronto

10 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  24/07/2018 10:45  Anonimo769

    E' necessario, urgente ed indispensabile fare un esposto in procura

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 1  23/07/2018 21:55  Anonimo756

    Il progettista è quello che ha fatto i parcheggi sotto al comune?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  1   Rimuovi


  • 2  23/07/2018 08:05  Anonimo297

    .........Hanno fatto quella rotatoria e poi hanno la grande faccia tosta di criticare la bretella Paolina...........

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  2   Rimuovi


  • 3  23/07/2018 06:40  Anonimo776

    Forse non ho ben capito e in fondo non sono neanche fatti miei, ma questi due signori si sono accollati una spesa non indifferente e altre spese sono in arrivo a fronte di quale utile personale?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  1   Rimuovi


  • 4  22/07/2018 18:57  Felice Buonanno

    Sono passati quattro anni e ancora non avete capito che è progettata malissimo.Certo che il collaudatore merita di essere ricordato con una bella foto nell'edicola che deve essere ricostruita.Sito adatto per essere omaggiato nel mese Mariano.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  1   Rimuovi


  • 5  22/07/2018 13:20  Anonimo346

    Ci siete mai passati con un Po di gelo acqua o neve?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  1   Rimuovi


  • 6  22/07/2018 12:27  Anonimo366

    La rotatoria è della Provincia!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  6   Rimuovi


  • 7  22/07/2018 09:56  Anonimo627

    Opera inutile e realizzata con i piedi...... anche un bardascio delle elementari capirebbe che è una cazzata come quella de zandri realizzata a mi... di canide....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    17  3   Rimuovi


  • 8  21/07/2018 21:32  Anonimo504

    Come ha fatto l' Ing. Sabbatini a rilasciare il certificato di collaudo, quando più volte è accaduto il disastro che si vede nella foto?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    19  2   Rimuovi


  • 9  21/07/2018 19:38  Anonimo753

    Ma chi ha fatto il progetto. La rotatoria non funziona ed è inutile le correzioni fatte. Avete il dovere, come ente pubblico, di valutare bene le opere che acquisite.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    17  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür