Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Sabato, 28 Luglio 2018 15:54  Asterio Tubaldi  Stampa  2292 

Agostino Nina raccomanda comprensione ai residenti del centro storico

Agostino Nina raccomanda comprensione ai residenti del centro storico

domani Recanati si trasformerà in un grande circuito per le mountan bike

 

Domani  Recanati accoglierà i partecipanti all’Infinito Bike, gara in notturna MTB che si tiene lungo un tracciato cittadino di cinque chilometri da ripetere cinque volte.

La manifestazione, giunta quest’anno alla sua ottava edizione e inserita nel calendario della Conero Cup 2018, è ormai un tradizionale appuntamento nel calendario regionale delle ruote grasse, ma anche l’occasione per presentare il principale evento ciclistico recanatese, la ventunesima edizione della Gran Fondo Leopardiana che si terrà domenica 16 settembre.

Nel pomeriggio di domenica, in attesa della gara in notturna, il comitato organizzatore dell’evento, guidato da Agostino Nina, ha inserito nel programma dell’evento una gara Eliminator (XCE) riservato ai giovanissimi FCI e una gara promozionale gioco ciclismo per i bambini che non sono tesserati.

Dalle 18,30 lo spettacolo, con le bici, di Marco Nardinocchi chiuderà il programma di iniziative pomeridiane.

“Abbiamo pensato ad un evento che coinvolga tutta la famiglia – sottolinea Nina – i bambini protagonisti del pomeriggio domenicale, i genitori della gara MTB notturna, mentre familiari e accompagnatori potranno godersi le visite ai musei della nostra città e visitare i numerosi negozi del centro. Per coloro che vogliono invece programmare un weekend indimenticabile ricordiamo che le spiagge di Porto Recanati, località turistica di eccellenza racchiusa nella meravigliosa cornice del Monte Conero, distano soltanto diciotto chilometri”.

 

In occasione della gara ciclistica domenica  29 Luglio 2018 dalle ore 17,00 alle ore 24,00 viene istituito il divieto di circolazione per tutti gli autoveicoli nelle seguenti vie: Piazza G. Leopardi, P.ta San Domenico, rotatoria con via Beato Placido/Corridoni, P.ta Romana, via Falleroni, C.so Persiani, v.lo Jacometti, L.go Braccialarghe, via Cavour, v.lo del Teatro, v.lo San Michele, P.le Gigli, Giardini Pubblici, via Moroncini, P.le Giordani, Chiostro Sant’Agostino, via Calcagni, via Roma, via Antici, P.le Monaldo Leopardi, v.lo Spezioli, v.lo San Pietro, via della Fonderia, via Leopardi, via Monte Tabor, via San Maroto, P.le A. da Recanati, via dell’Ospedale, P.la Sabato del Villaggio, via Riccabella, p.le Cappuccini, via Cappuccini, via Porta Pesa, via Carducci, via XX Settembre, via Volto del Cenciaro, via Battisti, via Porta San Filippo, C.so Persiani, via I Luglio,  via Piaggia Castelnuovo (fino a  viottolo sopra casa natale Gigli), ingresso principale Villa Colloredo, Parco Villa Colloredo, via Campo dei Fiori, cortile Palazzo Colloredo, via Gregorio XXII, P.le Bianchi, via Vitali, v.lo Impiccolati, via Mazzini, Jacometti.

Di conseguenza i veicoli in transito in via Cupa Madonna di Varano o via Campo Boario, vengono deviati in via Simboli o viale Adriatico, con preavviso in via Biagetti; in via Monte Conero, nello stesso giorno, al fine di agevolare la circolazione veicolare, durante la manifestazione viene sospesa la circolazione dalle ore 20.00 alle ore 20.45 e dalle ore 21.00 al termine della gara. Dalle ore 17.00 alle ore 20.00 e dalle ore 20.45 alle ore 21.30, viene consentita la sola circolazione con direzione Gioco del Pallone/Via Beato Placido. I veicoli in transito in via Castelfidardo, vengono deviati in via Camerano, con preavviso all’intersezione via Loreto/via Paolina Leopardi e via Loreto/ via Loreto I Traversa.

Viene inoltre istituito il divieto di sosta con rimozione  per tutti gli autoveicoli nelle seguenti vie: Piazza G. Leopardi, P.ta San Domenico, via Monte Conero, rotatoria con via Beato Placido/Corridoni, P.ta Romana, via Falleroni, C.so Persiani, v.lo Jacometti, L.go Braccialarghe, via Cavour, v.lo del Teatro, v.lo San Michele, P.le Gigli, Giardini Pubblici, via Moroncini, P.le Giordani, Chiostro Sant’Agostino, via Calcagni, P.la Fedeli, via Roma, via Antici, P.le Monaldo Leopardi, v.lo Spezioli, v.lo San Pietro, via della Fonderia, via Leopardi, via Monte Tabor, via San Maroto, P.le A. da Recanati, via dell’Ospedale, P.la Sabato del Villaggio, via Riccabella, p.le Cappuccini (lato sinistro della Chiesa), via Cappuccini, via Porta Pesa, via Carducci (fatta eccezione per parcheggio ex p.le Enel), via XX Settembre, via Volto del Cenciaro, via Porta San Filippo, C.so Persiani, via I Luglio,  via Piaggia Castelnuovo (fino a viottolo sopra casa natale Gigli), ingresso principale Villa Colloredo, Parco Villa Colloredo, via Campo dei Fiori (corridoio di ingresso Villa Colloredo), cortile Palazzo Colloredo, via Gregorio XXII, via Montevolpino, via Vitali, v.lo Impiccolati, via Mazzini, Jacometti.

Inoltre, in via Battisti, nello stesso giorno e con lo stesso orario viene vietata la sosta ambo i lati nel primo tratto (da Porta Marina per circa trenta metri); nella rampa dell’Ircer; nel tratto compreso tra P.ta San Domenico e P.ta San Filippo. Viene vietata la sosta solo lato centro storico (lato sinistro di percorrenza), nel tratto compreso tra le  intersezioni con via Porta Marina e Porta San Domenico.

opinioni a confronto

10 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  30/07/2018 11:22  Anonimo281

    Cronaca di un centro storico assediato:
    dieci giorni fa loredana Berté e una marea di gente; poi domenica 6 alle 6 e il campanone che suona alle 6 di mattina (perché?) e musica a palla in ogni dove che accompagna, all'alba, la camminata dei tremilaseicento; lunedì il concerto de Lo Stato Sociale e ulteriore invasione; venerdì l'EMF e putiferio fino alle 5 di mattina, danni, sporcizia e tanto altro; domenica gara ciclistica con intere zone del centro storico "sequestrate" e strade - dove abitano anche delle famiglie - addirittura inaccessibili; oggi e domani lo scivolo d'acqua... e via così nel tripudio "CULTURALE" di un'amministrazione che evidentemente non sa nemmeno cosa significhi cultura se non ha chiaro che cultura significa anche rispetto e c'è un limite allo stress e alla pressione che si esercita su una determinata area della città - il centro storico appunto - che è già vessata da carenza di parcheggi e inesistenza - in alcune zone - di posti riservati ai residenti; totale mancanza di negozi che garantiscano un minimo di servizio e forniture giornaliere a chi non può o non vuole prendere l'auto per andare nei supermercati; viabilità, già delirante di suo, che viene quotidianamente stravolta per assecondare lo svolgimento delle manifestazioni. E si potrebbe proseguire con i disagi cui gli abitanti del centro sono continuamente vessati ma è meglio soprassedere. Poi però ci si chiede perché il centro venga abbandonato. Chissà perché?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  0   Rimuovi


  • 1  30/07/2018 11:21  Anonimo849

    C'è chi subisce il disagio di villa Colloredo con musica e urla tutti i fine settimana venerdì sabato e domenica e non finisce alle ore 24 , non tutti fanno festa il sabato!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  0   Rimuovi


  • 2  30/07/2018 10:36  Anonimo752

    i commercianti vogliono guadagnare senza lavorare, perchè non tengono aperto quanto il centro è pieno.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 3  29/07/2018 21:17  Anonimo988

    Concordo con tutti quelli che stanno facendo notare i disagi dei residenti del centro storico.Purtroppo c'è chi mette pollice verso,ma del resto empatia,rispetto e senso civico sono diventati merce rara.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 4  29/07/2018 20:33  Anonimo529

    Un elogio agli organizzatori

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  7   Rimuovi


  • 5  29/07/2018 20:19  Incomprensibile

    Nessuna comprensione!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 6  29/07/2018 09:32  Anonimo200

    La mia libertà inizia dove finisce quella degli altri, ognuno ha il diritto della
    propria libertà, anche coloro che non vanno e non amano andare in mountan bike ma con altri mezzi.
    Per ciò non è giusto tenere blindata per troppe ore un'intera città solo per alcuni, il transito deve essere garantito a tutti, salvo solo per gravi motivi di emergenza e calamità.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    24  5   Rimuovi


  • 7  29/07/2018 07:20  Anonimo842

    In confronto a quello che c’è stato venerdì le bici sono uno zucchero....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  4   Rimuovi


  • 8  29/07/2018 02:28  Stanchi delle vessazioni

    Vivere nel centro storico di Recanati è diventato improponibile,vuoi per la maleducazione di chi dopo le 24:00 incurante della tarda ora, si ritrova a produrre ogni genere di schiamazzo, vuoi per l'ottusita' dell'amministrazione comunale che per fare cassa ha completamente dimenticato di pensare a garantire la vivibilità della città ai suoi cittadini.Troppe manifestazioni che favoriscono pochi commercianti a scapito degli abitanti...lasciare il centro storico,mi sembra l' unica soluzione.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    19  4   Rimuovi


  • 9  28/07/2018 18:07  Anonimo789

    splendida iniziativa, magari farne solo una a week end sarebbe un buon compromesso ...........anche chi abita in centro ha diritto ad entrare, uscire, dormire dalle 24 in poi.
    buona serata

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    24  6   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür