Stampa questa pagina

Martedì, 28 Agosto 2018 23:22  Asterio Tubaldi  2061 

Recanati: 6 amministratori comunali indagati e non si sa perchè

Recanati: 6 amministratori comunali indagati e non si sa perchè

Buio pesto e top secret anche per i diretti interessati sull’oggetto delle indagini in corso da parte del Tribunale di Macerata con l’ipotesi del reato di abuso d’ufficio per fatti risalenti al 2013. Neanche loro, l’attuale sindaco e vice sindaco, Francesco Fiordomo e Antonio Bravi, e gli ex assessori Michele Moretti, Daniele Massaccesi, Nino Taddei e Alessandro Biagiola sono riusciti a sapere di che si tratta. Si sa solo che riguarderebbe un atto di Giunta assunto nel 2013, precedente al marzo dello stesso anno come si specifica nella comunicazione del magistrato, ma nulla è trapelato su cosa riguarderebbe e da chi è stato sollevato il problema. Nessuno ha voglia di inoltrarsi in ipotesi o di avanzare supposizioni. La cosa spiacevole è che si ritrovano indagati, che la notizia è ormai di dominio pubblico e che non possono neppure dare spiegazioni o difendersi perché ignorano il fatto specifico oggetto di indagini da parte della magistratura. Tutti si dicono tranquilli perché ogni atto adottato in Giunta riportava il parere favorevole tecnico contabile dei rispettivi dirigenti e quello di legittimità del segretario comunale, allora Giovanni Montaccini.

opinioni a confronto

12 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!